FILOSOFIA

Già all'età di 18 anni, cimentandosi personalmente nel suo primo restauro, Corrado Lopresto ha scoperto l'arte del restauro filologico, che applica a tutte le sue auto.

Grazie ad approfonditi studi ricostruiamo ogni dettaglio della storia di ogni auto per procedure ad un restauro il più possible accurate. Attraverso processi del tutto nuovi, alcune delle auto della Collezione sono state restaurate con un approccio totalmente conservativo, senza sostituire nessun dettaglio. È il caso dell’Alfa Romeo Giulietta SZ Coda Tronca o della SCAT del 1913, rimaste originali in tutto.